Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Recovery plan Brexit Coronavirus

blog

Brux

di Ru Catania
La vita è fatta a scale, c'è chi fa le maggiori, c'è chi fa le minori

L'agendina del Cosa Fare

Ci sono due cose che dovreste fare al volo, sempre che non le abbiate già fatte.
La prima, andare entro venerdì alla galleria Kroma a vedere i lavori di Luca Storero.

Anche oggi e domani se volete, ma giovedì con proiezione di video e venerdì con festa di chiusura e aperitaviti.
Luca Storero fa delle cose molto belle, mette insieme dei chiodi e delle altre cose di metallo per farci degli animali, fotografarli, e poi disassemblarli.
Ma non fatemi stare qui a spiegare, che non sono mica un critico d’arte, io.

Poi fa anche video, musica e altre cose. Basta stuzzicarlo un po’ per farlo confessare.

La seconda, questa sera e domani sera sono le ultime due serate dello spettacolo Don Juan Addiction / Elle(s) di Sylvie Landuyt al Petit Varia.
Ci suono io, ve l’ho già detto. Ma sono gli attori che sono fenomenali.
Se vi avanza un bonus babysitter, o se per vostra fortuna non ne avete bisogno, potrebbero essere le serate giuste.
Unica cosa, attaccatevi al telefono per prenotare, perché forse che forse, i posti sono quasi finiti.

Volete sapere ancora di più? Cliccate qui

Sei già iscritto o abbonato? Effettua il login

TUTTI GLI ARTICOLI DI Brux

Editoriali

Le origini di Lady Lovely

Insomma in questo periodo il vostro quaquaraquà ha cominciato un lavoro al teatro Varia, fatto qualche concerto in Francia e suonato al festival Roots & Roses con i Driving Dead Girl, impostato la prossima uscita discografica dell'etichetta Lady Lovely, per poi darsi per disperso alla redazione di Eunews.
Exit mobile version