Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Recovery plan Brexit Coronavirus

Tajani a Madrid per ricevere il premio “Forum Nuova Economia”

Bruxelles – Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, sarà domani, mercoledì 11, in visita ufficiale a Madrid, dove riceverà il premio Forum Nuova Economia 2018 per lo Sviluppo economico e la coesione sociale.

La cerimonia di consegna si terrà alle ore 13 presso l’Auditorium del Museo nazionale “Reina Sofia”. Il premio sarà consegnato a Tajani dai Presidenti del Congresso dei deputati e del Senato spagnoli Ana Pastor e Pio Garcia Escudero e dalla vice Presidente del governo spagnolo María Soraya Sáenz de Santamaría.

Questo riconoscimento è stato attribuito a Tajani “per il suo importante contributo al processo d’integrazione europea”.

A seguire, Tajani sarà al Congreso de los Diputados, dove avranno luogo le celebrazioni ufficiali del 40esimo anniversario della Costituzione spagnola. Per l’occasione il Presidente terrà un discorso sul futuro dell’Ue, anche in vista delle elezioni europee del 2019, davanti ai deputati e senatori.

La precedente edizione del premio Forum Nuova Economia era stata assegnata al Presidente argentino Mauricio Macrì e al Premier spagnolo Mariano Rajoy. Jean Claude Juncker, Anibal Cavaco Silva e Giorgio Napolitano figurano tra i vincitori delle passate edizioni.

Il riconoscimento andrà al Presidente del Parlamento europeo per il suo contributo al processo di integrazione europea. Pronuncerà poi un discorso davanti ai deputati spagnoli.
L'accesso agli articoli è riservato agli utenti iscritti o abbonati
ISCRIVITI o ABBONATI
Sei già iscritto o abbonato? Effettua il login

Questo contributo è stato pubblicato nell'ambito di "Parliamo di Europa", un progetto lanciato da Eunews per dare spazio, senza pregiudizi, a tutti i suoi lettori e non necessariamente riflette la linea editoriale della testata.
Green Economy

Efficienza edifici, l'UE verso standard minimi di prestazione energetica nella nuova direttiva

Aperta fino al 22 giugno la consultazione pubblica sulla revisione della direttiva sul rendimento energetico nell'edilizia per incontrare l'obiettivo di raddoppiare il tasso di rinnovamento energetico annuale delle abitazioni e degli edifici non residenziali entro il 2030, come previsto dalla strategia Renovation Wave. La direttiva confluirà nel pacchetto normativo "Fit for 55"
Exit mobile version