Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Recovery plan Brexit Coronavirus

Slovacchia, Eduard Heger nuovo premier. All'ex-capo di governo Matovic il ministero delle Finanze

Bruxelles – La presidente della Repubblica Slovacca, Zuzana Čaputová, ha nominato questa mattina (giovedì primo aprile) Eduard Heger come nuovo primo ministro del Paese, mettendo fine a un mese di crisi di governo.

L’ex-ministro delle Finanze (del partito conservatore Gente Comune e Personalità Indipendenti, OĽaNO) ha preso il posto del segretario del suo stesso partito, Igor Matovič, dimessosi due giorni fa a seguito dello scandalo sull’acquisto segreto di due milioni di dosi del vaccino russo Sputnik V all’insaputa dei partner della coalizione.

È rimasta invariata la composizione dei partiti a sostegno dell’esecutivo: OĽaNO, Libertà e Solidarietà, Per la Gente e Siamo una Famiglia. Dopo le dimissioni di sei ministri su 16 nel corso del mese di marzo, la coalizione aveva siglato un accordo per risolvere la crisi di governo, a patto che l’ex-premier rassegnasse le dimissioni e si operasse per un rimpasto nella squadra di ministri.

Nel nuovo gabinetto Heger – che entro 30 giorni dovrà chiedere e ottenere la fiducia in Parlamento – Matovič ha ottenuto la carica di vice-premier e ministro delle Finanze, in uno scambio di ruoli con il suo braccio destro rispetto alla composizione del precedente esecutivo.

Dopo lo scandalo sul vaccino Sputnik, nominato il nuovo esecutivo dalla presidente della Repubblica, Zuzana Caputova. Invariata la composizione dei partiti di coalizione, entro 30 giorni la fiducia in Parlamento
L'accesso agli articoli è riservato agli utenti iscritti o abbonati
ISCRIVITI o ABBONATI
Sei già iscritto o abbonato? Effettua il login

ARTICOLI CORRELATI

Exit mobile version